Go to Top

Stand 25 mt

Per il tiro a 25 metri il poligono dispone di 4 stands di tiro:

 

Stand25_02_piccola Stands A e B Poligono  “ Luciano Berizzi”

Trattasi di due stand  di tiro a fuoco  a cielo aperto di  3^ Categoria di 8 linee  ciascuno su fabbricato di recente costruzione ad opera del Comune di Treviso  con tangibile contributo finanziario Sezionale. L’agibilità alla suddetta 3^ Categoria da parte del Genio Militare  rende possibile l’impiego di armi esprimenti energia fino a 400 Kgm, prudenzialmente limitata sotto 300 Kgm. corrispondente ai Calibri 44 Magnum e oltre.

Stand25_03L’attività espletata in questo poligono a fuoco è prevalentemente di natura Istituzionale, ovvero rivolta all’addestramento, al maneggio e all’uso delle armi per quelle categorie di operatori che per Legge devono addestrarsi periodicamente (Guardie Particolari Giurate – Operatori Polizie Locali – Polizia di Stato ex Convenzione ecc.), nonché per  i cittadini che non avendo prestato servizio militare necessitano acquisire l’idoneità al maneggio delle armi lunghe e/o corte.

L’attrezzatura tecnologica per il tiro, per la sicurezza e per il controllo del medesimo vede istallato un impianto a circuito chiuso che permette al singolo tiratore di controllare sul proprio monitor i propri punteggi e al Direttore di tiro avere il controllo di tutti i tiratori in linea e dei rispettivi bersagli. Le piazzole di tiro sono riscaldate. Stand25_01_piccolaAmpie vetrate blindate permettono agli spettatori di assistere in totale sicurezza alle performance dei tiratori visionando su appositi schermi i singoli bersagli. I due stand ospitano – al bisogno – tutti gli allenamenti e le competizioni sportive concernenti le specialità UITS di pistola a metri 25: Pistola Grosso Calibro – Pistola sportiva nonché gli allestimenti per stages  della emergente specialità UITS di Tiro Rapido Sportivo, categorie Semi-Auto e Revolver e di tiro Operativo.

 

Stand C

Poligono di tiro a fuoco a metri 25 a cielo aperto di 6 linee di 1^ Categoria con talune caratteristiche di 2^ dove si possono impiegare armi e munizioni con potenze fino a 63 kgm.
Qui si praticano  le seguenti attività di tiro nei limiti di agibilità:
– allenamenti e gare di specialità UITS parimenti svolte negli Stand A e B sopraindicati;
– allenamenti e gare di Tiro Rapido Sportivo;
– allenamenti e gare di Tiro Dinamico Sportivo;
– allenamenti e gare di Tiro Western;
– allenamenti e gare di Tiro ad Avancarica;
– allenamenti e gare di Pistole ex Ordinanza;
– allenamenti di Tiro Casual.
L’ampia gamma di specialità sopradescritte esprime in modo più che eloquente la propensione  e l’apertura della Sezione a promuovere “IL TIRO” nella sua più ampia accezione.
Generalmente l’ammissione alle suddette specialità avviene previa valutazione tecnica del Direttore di tiro ed eventuale addestramento specifico.

 

Stand D

Poligono con caratteristiche dimensionali e di agibilità uguali allo Stand C.
L’impianto è dedicato in modo esclusivo all’attività degli agonisti delle specialità:Stand25_D
– Pistola Automatica;
– Pistola Standard;
– Pistola Sportiva;
La vocazione di questo stand è quella di dare seguito e sviluppo alle esperienze e alle tecniche di tiro acquisite nell’attività ad aria compressa, soprattutto ai giovani.
In  sostanza continua l’attività di “palestra”  sotto vigilanza del Direttore di tiro per la gestione dell’impianto e con l’apporto tecnico dell’Allenatore.