Go to Top

Medagliere Olimpico e Finali

LE FINALI SONO IN UNA FASE DI CAMBIAMENTI

QUANTO RIPORTO DI SEGUITO E’ TUTTO DA RIFARE

Dopo la gara di qualificazione, le specialità olimpiche prevedono una finale che viene disputata su un totale di 10 colpi, il tempo a disposizione, per ogni colpo, varia a seconda della specialità, sono ammessi alla finale i primi 8 tiratori classificati.

75 secondi: Carabina libera 3 posizioni nella posizione in piedi; Carabina a metri 10; Pistola libera, Pistola a metri 10;

45 secondi: Carabina libera a terra, Carabina sportiva,

4 serie di tiro celere: Pistola sportiva donne

4 secondi: Per ogni serie di pistola automatca ( 4 serie );

2,5 secondi: Per il bersaglio mobile.

Ogni singolo colpo della finale viene sommato al punteggio di qualificazione, in caso di parità, i tiratori interessati, continueranno a tirare, un colpo alla volta ad oltranza.

 

MEDAGLIERE OLIMPICO

 

ANNO CONQUISTA

ATLETA

SPECIALITA’

LOCALITA’

1932

ORO

RENZO MORIGI

Pistola automatica

Los Angeles

1932

BRONZO Domenico Matteucci

Pistola automatica

Los Angeles

1976

BRONZO

ROBERTO FERRARIS

Pistola automatica Montreal

1984

ARGENTO

EDITH GUFLER

Carabina a m. 10 D Los Angeles

1996

ORO

ROBERTO DI DONNA

Pistola a metri 10 Atlanta

1996

BRONZO ROBERTO DI DONNA Pistola libera Atlanta

2004

ARGENTO VALENTINA TURISINI Carabina sportiva 3 P Atene

2012

ARGENTO LUCA TESCONI Pistola a metri 10 Londra
2012 ARGENTO NICCOLO’ CAMPRIANI Carabina a m. 10 Londra
2012 ORO NICCOLO’ CAMPRIANI Carabina Libera 3 Pos. Londra

FINALE DI NICCOLO’ CAMPRIANI LONDRA 2012 – C L 3 P – 1180 +98,5 = 1278,5

10°

Totale

10,2

9,3

9,7

9,1

10,7

9,9

10,4

10,5

9,7

9,0

98,5

FINALE DI NICCOLO’ CAMPRIANI LONDRA 2012 – C10 – 599 + 102,5 = 701,5

10°

Totale

9,7

10,2

10,7

10,2

10,4

10,8

10,8

9,9

9,4

10,4

102,5

FINALE DI LUCA TESCONI LONDRA 2012 – PISTOLA A M. 10 – 584 + 101,8 = 685,8

10°

Totale

10,5

9,6

10,7

9,6

9,3

10,7

10,7

10,5

10,5

9’7

101,8